40.JPG

Studio Zucca Architettura

Un tema ricorrente nella nostra epoca è quello delle fabbriche dismesse, risultato della deindustrializzazione del nostro territorio. Troppo spesso assistiamo alla demolizione del patrimonio di architettura industriale, più raramente si giunge ad attuare un percorso di conservazione e riuso.

Zucca Architettura ha lavorato molto sulla conservazione delle fabbriche dismesse con azioni urbanistiche rivolte a sensibilizzare l’opinione pubblica (come Abitare le OGR nel 1995, ex Fabbrica Nebiolo nel 2004) e con interventi di riuso di ex fabbriche.

Il nostro studio ha sede in un opificio di inizio novecento, da noi trasformato in spazi di lavoro, abitazione, sport (vedi palestra M7), spettacolo. Crediamo che questi edifici siano una memoria identitaria per le città e che il loro il destino migliore sia divenire Factory in continua trasformazione, seguendo il mutare delle necessità, grazie alla loro flessibilità spaziale.

Anno:

2010

Luogo:

Torino, TO, Italia

Categoria: