Open

Orti e giardini sui tetti di OPEN, storico locale torinese, tra i primi riusi di ex fabbriche in città.


Qui negli ormai lontani anni 80 (allora il locale si chiamava Azimut) si succedettero le prime esposizioni e selezioni per partecipare alle Biennali dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo. Tra i progetti esposti nel 1986: Infodesk Easa, Tavoli e sedie, Attaccapanni, Tavolo da lavoro, Carriola per bambino, Mostra su Berlino Kreuzberg.


Vedi in progetti OPEN 2016