Loft M15

31 maggio 2012     Scritto in: News

Con la Variante 200 al piano regolatore di Torino, oltre alle ampie trasformazioni urbane previste, si sancisce la conservazione e riconversione di una porzione di città caratterizzata dalla compresenza di case di abitazione e piccole fabbriche, sorte tra fine ottocento e gli anni 60 del secolo scorso. Una attesa risposta alla necessità condivisa di mantenere vivi, riconvertendone liberamente la destinazione d’uso, brani del paesaggio industriale storico.

Con la bozza di progetto per i Loft M15 lavoriamo in questa direzione, nell’attesa dell’approvazione definitiva della variante 200.